silueta

Bogota Guida Turistica - I 22 Centri Per Vai a Bogotà: Plaza de Bolivar

Plaza de Bolivar

 

Cuore del centro storico, politico e religioso della città, il sito è stato precedentemente noto come Calle Real, e la corsa è tra il settimo e il nono di carriera. Essi corrono più dei poteri governativi del paese, compresi il Congresso. E 'stato originariamente situato dove la Plaza Mayor della città, dove è stato l'agricoltore. Il 20 luglio 1846, il Congresso ha ordinato collocato nel centro della piazza, una statua in bronzo del generale Simón Bolívar, José Ignacio donati da Parigi, che ha commissionato la progettazione e la sua fonderia andalusia scultore genovese Pietro Tenerani, come un omaggio al liberatore della Colombia.



L'unico edificio che è sopravvissuta dal periodo coloniale è la Capilla del Sagrario. Nel nord-est angolo è il Fiore House, sede del Museo il 20 luglio che è stato il messicano Indipendenza da regime spagnolo in Colombia il 20 luglio 1810. Piazza Bolivar è uno storico punto di eccellenza e considerata come una delle principali aree urbane e architettoniche realizzazione.

I siti che si possono gustare sono i seguenti: la prima cattedrale, che è il lato orientale della Piazza e costruita tra il 1807 e il 1832 la terra dove Gonzalo Jimenez de Quesada fondò la città di Santa Fe nel mese di agosto di sei del 1538. Accanto alla Cattedrale, la Capilla del Sagrario, costruita alla fine del XVII secolo, che ospita importanti opere del pittore Gregorio Arce e Ceballos. In questo stesso lato è il Palazzo arcivescovile.



Nel sud-est del Collegio di S. Bartolomeo, fondata dai gesuiti nel 1604, la più antica in America. Sulla costa meridionale, la National Campidoglio, sede del Congresso. In occidentali Lievano Building, sede del Sindaco di Bogotà. Il settore settentrionale della piazza è il tribunale, un edificio moderno, dove la Corte Suprema. La storia del Palazzo di giustizia è molto tragica. Il primo edificio del tribunale è stata costruita nel 1921 in Calle 11 con Carrera 6 bis e distrutto da un incendio durante il Bogotazo di aprile 1948.

Un nuovo palazzo fu costruito nella zona nord di Plaza de Bolivar e distrutto durante la cattura del famoso palazzo di giustizia da parte della M-19 movimenti di guerriglia, quando l'esercito ha cercato di riprendere il controllo della costruzione. Le rovine del palazzo è rimasto intatto per quattro anni fino a quando il governo ha deciso di demolire tutto e costruire il nuovo edificio che attualmente esiste.



Per completare l'insieme architettonico che incornicia la Plaza Bolivar nel Nord-est, è la Casa Museo 20 luglio, in cui gli eventi che hanno portato a svelare l'indipendenza della Nazione. Passeggiando lungo le strette e ripide strade di La Candelaria, vicino alla Plaza Bolivar è il Palacio de San Carlos, un ex sede presidenziale, e la Casa de Nariño.

In fondo, all'uscita di Monserrate, è la Quinta de Bolivar, il liberatore di soggiorno che è stato per qualche tempo dopo la sua campagna di liberazione in Venezuela. Vi è una mostra di costumi, armi, documenti e altri beni del liberatore. Attualmente, il traffico veicolare è limitato nella 7a gara. e l'8. Al fine di preservare la sicurezza del governo.




Posizione:
Tra le gare 7 ° e 8 ° al 10 ° e 11 ° strada.




Planes Romanticos Bogota


Planes en Bogotá Especiales



Recomendado del mes


Planes Turísticos por Bogotá








acsn



acsn